Apparecchi Acustici

Attrezzature Otomedicali

  • Baby

    Apparecchi Acustici Baby

  • Apparecchi Acustici

    Apparecchi Acustici

Capire le voci in un ambiente rumoroso è difficile per qualsiasi bambino, ma per un bambino con una perdita uditiva è ancora peggio. Il rumore di fondo, la distanza dalla persona che parla e il riverbero, sono ostacoli comuni che riducono sensibilmente l’accesso del bambino ai fondamentali indizi acustici.

La tecnologia FM è il modo più efficace per aumentare la discriminazione vocale in condizioni di ascolto difficili. I sistemi FM, abbinati agli apparecchi acustici pediatrici e/o agli impianti cocleari, aggiungono uno speciale microfono posizionabile in prossimità dell’interlocutore. Questo trasmette il segnale direttamente all’orecchio, minimizzando così l’incidenza del rumore, della distanza e del riverbero. La distanza percorsa dal suono dall’interlocutore all’apparecchio acustico o all’impianto cocleare non è più un problema, poiché il microfono FM la riduce a soli pochi centimetri.

Gli studi dimostrano che quando il bambino utilizza un sistema FM per un certo periodo, il suo indice di apprendimento combacia con quello dei suoi compagni di classe e acquisisce maggiore sicurezza di sè, poiché anche quando i suoi rieducatori escono dal campo visivo rimangono comunque nel raggio uditivo. C’è una grande differenza tra “sentire” la voce (udibilità) e “capirla” (intelligibilità), i sistemi FM sono utili proprio per questo.

I sistemi FM hanno due componenti principali: un microfono (o trasmettitore) e un ricevitore. Il microfono capta la voce dell’interlocutore e la trasmette al ricevitore attraverso una specifica frequenza radio. La trasmissione è semplice e immediata, senza bisogno di regolazioni o modifiche di routine né per chi parla né per chi ascolta. Grazie all’assenza di cavetti di collegamento, l’interlocutore è libero di muoversi liberamente mentre parla, mentre il bambino ne beneficia in termini di maggior libertà d’azione e di autonomia.

I sistemi FM, inoltre, si possono ricevere gratuitamente con la spesa a carico del SSN.